25/10/2017

Calcola il tuo servizio al debito

Sei presentabile alla tua banca? Dipende dalla tua capacità di “servizio del debito”. Cosa significa?

In questo periodo molte imprese pianificano investimenti e sottopongono agli istituti di credito delle richieste di finanziamento. Quale è la prima cosa che le banche guardano? Verrebbe da dire l’ultimo numero in fondo al bilancio. Vero, spesso è così. Ma non basta!

Il vero punto di interesse è la capacità dell’impresa di restituire le rate capitali e gli interessi dei finanziamenti concessi o da concedere. Si chiama “servizio al debito”. Il rating, sintesi dell’analisi quantitativa, qualitativa e andamentale,  è la strada maestra per il successo nel rapporto banca-impresa. Ma la domanda alla quale ogni gestore di banca  cerca risposta è “Mi restituirà i soldi del finanziamento che mi appresto a concedere?” .

E’ evidente che ogni informazione, dato, relazione che aiuti a rispondere positivamente  a questa domanda diventa fondamentale per il successo dell’operazione. Ma prima di tutto impariamo a calcolare la nostra capacità di “servizio al debito”.

1° passo: calcoliamo il cash-flow prendendo l’EBITDA (risultato operativo prima degli ammortamenti e interessi) sommandolo alle variazioni di capitale circolante (crediti,  rimanenze, debiti) e agli investimenti.

2° passo: calcoliamo la somma delle rate e degli interessi in restituzione nell’anno

3° passo: calcoliamo il quoziente tra i risultati del 1° e  2° passo

Se otteniamo un numero >1 siamo nella fascia di aziende che possono ambire ad essere finanziate
Se otteniamo un numero < 1 siamo nella fascia di imprese ad alto rischio che difficilmente trovano banche disposte a seguire i loro piani di sviluppo.

Un semplice calcolo aiuta a conoscersi a farsi conoscere!
 
Informativa – D.lgs. 196/03
La informiamo che i suoi dati sono raccolti e trattati per finalità di invio delle informazioni richieste. I dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche. Il conferimento di alcuni dati è necessario in relazione alle finalità qui descritte. I dati non saranno né comunicati a terzi né diffusi. Con il suo consenso i dati potranno essere utilizzati per l'invio successivo di informazioni relative ad iniziative e servizi di STUDIO IMPRESA Titolare del trattamento, il mancato conferimento non comporterà alcuna conseguenza relativamente alla sua richiesta. L'informativa completa è disponibile alla pagina privacy del presente sito.
Consenso per l'invio successivo di informazioni relative ad iniziative e servizi (FACOLTATIVO)