Patent Box

PATENT BOX 2017
BENEFICIARI
Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa (indipendentemente  dalla  forma  giuridica, dalla dimensione aziendale, dal regime contabile adottato) che svolgano attività di ricerca e sviluppo finalizzati alla produzione di determinati beni immateriali.
 
DI COSA SI TRATTA
Regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzo di software protetto da copyright, da brevetti industriali, da marchi d'impresa, da disegni e modelli, nonché da processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.
 
AGEVOLAZIONE
I redditi derivanti dall’utilizzo di tali beni immateriali non concorrono a formare il reddito complessivo in quanto esclusi per il 50 per cento del relativo ammontare (esclusione ires ed irap).
La quota di detassazione è pari al 30% nel 2015, al 40% nel 2016 e al 50% (a regime) dal 2017 ed è cumulabile con il credito di imposta per gli investimenti in ricerca e sviluppo.
 
 
DETERMINAZIONE DEL BENEFICIO
 
Reddito agevolabile X Nexus Ratio (costi di R&S/costi complessivi)
 
Reddito agevolabile
Ai fini del calcolo dell’agevolazione occorre determinare il “contributo economico” ovvero il reddito derivante dall’utilizzo dei beni immateriali al netto dei relativi costi.
Utilizzo indiretto (concessione in uso a soggetti terzi): il reddito è costituito dai canoni derivanti dalla concessione in uso del bene al netto dei costi fiscalmente rilevanti
Utilizzo diretto: è necessario individuare il contributo economico che tale bene ha apportato al reddito complessivo dell’impresa attraverso la cosiddetta procedura di “ruling” che prevede la determinazione preventiva ed in contradditorio con l’Agenzia delle Entrate dell’ammontare dei componenti positivi di reddito (impliciti, derivantio dall’utilizzo diretto dei beni immateriali) e dei criteri per l’individuazione dei relativi componenti negativi.
 
Nexus Ratio
Costi qualificati di R&S: sostenuti per lo sviluppo del bene immateriale.
Costi complessivi: qualificati e non qualificati di R&S sostenuti per produrre il bene immateriale.
  
MODALITA’ DI FRUIZIONE
L’opzione deve essere esercitata nella dichiarazione dei redditi relativa al primo periodo d’imposta per il quale si intende optare per la stessa, è valida per cinque anni a partire da quello in cui viene comunicata all’Agenzia delle Entrate. L’agevolazione può essere  rinnovata per un periodo di pari durata ed è irrevocabile.
Letti e compresi i termini dell’informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016, esprimo il mio consenso a ricevere informazioni marketing e di aggiornamento sulle sue attività e iniziative di Studio Impresa. Il mancato conferimento del consenso non comporterà alcuna conseguenza relativamente alla richiesta effettuata.
Consenso per l'invio successivo di informazioni relative ad iniziative e servizi (FACOLTATIVO)